Oriental Beauty – Il tè oolong che si difende dalle cicaline

Questo articolo è offerto in collaborazione con Tea & Tao – In Armonia con la Natura

Non si tratta della nuova eletta miss Cina, ne di un treno veloce che connette Pechino a Singapore. Stiamo invece parlando di un tè. Un nome così è stato dedicato ad un tè davvero speciale, un vero e proprio miracolo della Natura! Questo tè infatti è la prova, se ci fosse bisogno che la natura è un’artista, che dà il meglio di sé quando l’uomo non interferisce!

In inglese “Oriental Beauty” è la traduzione letterale dal cinese di 东方美人 – Dongfang Meiren, che significa bellezza orientale. La produzione di questo tè, oltre alla pianta del tè e il coltivatore, ha come protagonista anche un alleato inatteso. Si tratta della Cicalina, un insetto di piccola taglia (3mm), ghiotto delle foglie di Camelia Sinensis.

L’uomo solo recentemente sta scoprendo che le piante non sono delle vittime indifese, ma hanno un complesso sistema di difese contro parassiti di tutti i tipi. Questo sistema è molto sofisticato e altamente specializzato perché ciò che può funzionare per mandare via un parassita non è detto che funzioni per un altro. Nel caso delle Cicaline, la Camelia Sinensis appena sente il loro morso emette degli enzimi. Il caso vuole che questi enzimi abbiano un sapore che piacciono alle persone e rendono l’infusione dolce e profumata. Lo scopo immediato di questi enzimi è ancore in fase di studio, si pensa che possa essere per attirare dei piccoli ragni che mangiano le Cicaline.

Possiamo considerare questo incredibile dono della natura frutto come una complessa danza tra l’ambiente, l’insetto, la pianta e l’essere umano. Esso è stato possibile grazie all’apertura mentale e voglia di sperimentare qualcosa di nuovo dei primi produttori di questo tè. Invece di fare come fanno spesso agricoltori di diversi prodotti, cercando il modo per mandare via gli insetti, hanno avuto il coraggio di provare ad agire in modo diverso, e sono stati premiati con questo tesoro della natura!

Oriental beauty è anche un tè che si presta bene a diversi metodi di infusione. Può essere preparato sia con il metodo Gongfu, che in una teiera stile europeo. È molto versatile e si può infondere a diverse temperature creando delle infusioni con diverse caratteristiche e sapori. D’estate si può anche bere freddo, lasciandolo ad infondere al sole con acqua a temperatura ambiente per circa due ore per poi raffreddarlo in frigorifero. Il risultato è allo stesso tempo fragrante e dissetante.

Condividi il tuo amore per il tè con il mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questi sono i tag HTML che puoi utilizzare

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>