tè giallo in foglie e bevanda

Che cos’è il tè giallo?

Il tè giallo prende il nome dal suo colore giallo paglierino. Il processo di produzione è simile a quello del tè verde, ma con una breve fase di ossidazione aggiuntiva.

Prima dell’essiccazione, le foglie e i germogli vengono prima sottoposti a un leggero e delicato getto di vapore, per poi essere lasciati in un contenitore coperto da un panno umido. Questo processo esalta gli aromi contenuti nei germogli e rende il tè più aromatico e maturo, privo del gusto e dell’astringenza “erbacea” che si trovano in molti tè verdi.

Poiché il tè giallo è raro, l’acquisto in Occidente dovrebbe essere effettuato con cura. Il tè verde di scarsa qualità a volte viene venduto come tè giallo in Occidente, quindi, è importante acquistare il tè giallo da un venditore di tè affidabile. Anche in Corea viene prodotto un tè giallo, ma si tratta di un tè che segue un processo diverso rispetto al tè giallo cinese.

Storia del tè giallo

Si tratta della categoria di tè più rara e pregiata. Il tè giallo è prodotto solo in Cina, sulle montagne delle province dello Hunan, Zhejiang e Sichuan. Si dice che fosse il tè preferito dal presidente Mao. Le qualità più pregiate vengono prodotte raccogliendo il solo germoglio, che viene raccolto a mano, staccandolo dallo stelo con una torsione. Poiché la sua produzione è difficile e richiede molto tempo, il tè giallo è stato consumato principalmente in Cina.

Con l’aumento della domanda di tè verde in Occidente, molti coltivatori hanno abbandonato la produzione di tè giallo in favore del tè verde, con il risultato che l’antica arte del processo di produzione del tè giallo rischia drammaticamente di perdersi. Oggi sono pochissimi i maestri in grado di produrre tè giallo seguendo il metodo tradizionale.

Consigli per la preparazione del tè giallo

Un cucchiaio da cucina  per 200ml di acqua ben al di sotto della temperatura di ebollizione (70-80°C) per 1-3 minuti. Il tè giallo resiste bene a più infusioni, anche se tempi leggermente più lunghi sono consigliati per le infusioni successive.

Non esiste una teiera migliore di un’altra per la preparazione del tè giallo, ma l’infusione in vetro permette di ammirare lo spettacolo delle foglie di tè giallo che si dispiegano in acqua.

Il tè giallo è morbido e aromatico, con un gusto dolce, pulito, luminoso, floreale e di corpo medio.

Benefici per la salute

Nonostante i benefici per la salute del tè giallo non siano stati ampiamente studiati come quelli di altri tè, è verosimile che il tè giallo sia più ricco di antiossidanti rispetto al tè verde, in quanto i germogli vengono raccolti all’inizio dell’anno. Per questo, il tè giallo viene spesso scelto da coloro che vogliono i benefici per la salute del tè verde, ma non amano il suo gusto “erbaceo”.

Condividi il tuo amore per il tè con il mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questi sono i tag HTML che puoi utilizzare

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>