Bancha: la seconda varietà di tè più diffusa in Giappone

Il bancha è la seconda varietà di tè verde più diffusa in Giappone, rappresentando circa il 10% del consumo di tè verde nel paese asiatico. Origini del nome Esistono due teorie sull’origine del nome bancha. Secondo la prima, la parola giapponese ban (番) può essere tradotta con quotidiano o comune. L’origine del nome sarebbe quindi […]

Cos’è il kukicha e come viene prodotto?

Il Kukicha (茎 茶, letteralmente “tè rametto”) è un tè molto particolare, in quanto, a differenza della maggior parte dei tè, non è fatto con foglie di tè ma con rametti e steli. Dopo la raccolta, il tè viene selezionato, ed è durante questo processo che i gambi e i rametti vengono separati dalle foglie […]

Tè verde: tutti i benefici per la salute

Il tè verde è da secoli utilizzato nella medicina tradizionale cinese per curare diversi disturbi, e negli ultimi anni si sono moltiplicate le ricerche scientifiche che puntano a studiare gli effettivi benefici del tè verde sulla salute. Il seguente articolo non è da considerarsi un testo scientifico, ma un articolo riassuntivo sui più comuni benefici […]

Cos’è il Jasmine Tea: tè verde al gelsomino

Il tè al gelsomino (o Jasmine tea) è un tè profumato che, in Cina, ha guadagnato popolarità durante la dinastia Ming (1368-1644). L’aumento della popolarità del gelsomino potrebbe avere a che fare con l’ossessione dei Ming per qualsiasi motivo floreale. All’epoca, intricati motivi floreali venivano utilizzati nella decorazione della porcellana, nei dipinti e nei ricami. […]

Cos’è il tè matcha e come si prepara

Il tè matcha è l’ultima moda in tema di tè arrivata dal Giappone. Questa polvere di tè verde finemente macinata ha visto recentemente un aumento di popolarità al suo fascino, ai suoi presunti benefici per la salute e al suo sapore distinto. Il tè matcha si ottiene da foglie di tè verde cresciute all’ombra (tramite […]

Pu’er: il tè postfermentato cinese

Il Pu’er, conosciuto anche come Bolay, è una varietà di tè postfermentato prodotto in Cina nella provincia dello Yunnan. La postfermentazione è una tecnica di produzione del tè in cui le foglie di tè subiscono un processo di fermentazione in seguito all’essiccazione. In Cina ci si riferisce spesso a questa varietà di tè come tè […]

Che cos’è il tè giallo?

Il tè giallo prende il nome dal suo colore giallo paglierino. Il processo di produzione è simile a quello del tè verde, ma con una breve fase di ossidazione aggiuntiva. Prima dell’essiccazione, le foglie e i germogli vengono prima sottoposti a un leggero e delicato getto di vapore, per poi essere lasciati in un contenitore […]

Kombucha: cos’è e quali sono i veri effetti sulla salute

Il kombucha era fino a qualche tempo fa quasi del tutto sconosciuto al di fuori di una ristrettissima schiera di appassionati, ma ha cominciato negli ultimi tempi a guadagnare popolarità e a comparire anche sugli scaffali dei supermercati più forniti. Si legge un po’ di tutto sugli effetti benefici del kombucha sulla salute, ma cosa […]

Bubble tea: tradizione e creatività taiwanesi

Oggi parliamo di un tipo di tè che farà storcere il naso ai puristi, ma che è  molto apprezzato soprattutto tra i più giovani: il bubble tea. Bubble tea significa letteralmente “tè con bolle”, ed è noto anche come pearl milk tea, boba milk tea o semplicemente boba. In alcune parti della California la bevanda […]

Cos’è il tè bianco e come si prepara

Il tè bianco è noto per essere una delle varietà di tè più delicate perché è molto poco lavorata. Il tè bianco viene raccolto prima che le foglie della pianta si aprano completamente, quando le giovani cime sono ancora ricoperte da fini peli bianchi, da cui il nome di tè “bianco”. Questi germogli e foglie […]