Wakoucha: il tè nero giapponese

Il Wakoucha è un famoso tè nero giapponese. O meglio, ci sarebbe da chiedersi: nero o rosso? Mentre, infatti, in italiano così come in quasi tutte le lingue europee ci si identifica questo tipo di tè con il colore nero, in giapponese questo si chiama in realtà tè rosso (kou, 紅). Produzione del Wakoucha La […]

Nokcha: il tè verde coreano

La cultura del tè in Corea, nonostante possa vantare tradizioni antichissime, fu quasi completamente distrutta durante il periodo dell’occupazione giapponese (1910-1945) e la successiva guerra di Corea (1950-1953). Solo negli anni Settanta la tradizione del tè vide un rifiorire e la relativa produzione cominciò a produrre buoni introiti commerciali. Nonostante molti coreani preferiscano bere caffè, […]

Tutto quello che c’è da sapere sull’hojicha

Con il termine hojicha, o houjicha (ほうじ茶) ci si riferisce a qualsiasi tè verde giapponese tostato. Tipicamente viene prodotto miscelando foglie di bancha o sencha e ramoscelli (kukicha). Se ne ottiene un aroma complesso, frutto della dolcezza delle foglie e del tostato dei rametti. Storia dell’Hojicha Spinta dalla crescita delle esportazioni, tra la fine dell’800 […]

Baihao Yinzhen, il miglior tè bianco del Fujian

Il Baihao Yinzhen (白毫銀針), conosciuto anche come Silver Needle (Ago bianco), è un tè bianco inserito nella lista dei dieci tè più pregiati della Cina, chiamata alternativamente China’s Famous Teas (中国名茶) o Ten Great Chinese Teas (中国十大名茶). Si tratta della qualità più pregiata di tè bianco (e anche della più costosa), in quanto viene prodotto […]

Huangshan Maofeng, il tè verde della Montagna Gialla

Il tè Huangshan Maofeng è un raffinatissimo e apprezzatissimo tè verde cinese, prodotto sulla catena montuosa conosciuta come Montagna Gialla (Huang Shan) ​​nella provincia di Anhui. Un vecchio detto cinese recita “Le montagne famose, producono tè famoso”. E il Huangshan Maofeng non fa certo eccezione. Il colore giallo ha un significato particolare nella mitologia cinese. […]

Chun Mee, il tè verde a forma di sopracciglio

Il Chun Mee (o Chun Mei) è un tè verde molto famoso e apprezzato dagli amanti del tè cinese. Il nome cinese di questo tè vuol dire, letteralmente, “sopracciglio prezioso” (珍眉). Questo curioso nome deriva dalla forma che le foglie assumono dopo la lavorazione, che ricorda quella delle sopracciglia disegnate sulle bambole di porcellana. Originariamente […]

Longjing, il tè degli imperatori

Coltivato da oltre mille anni nella città cinese di Hangzhou, nella provincia dello Zhejiang, il Longjing ha fama di essere uno dei migliori tè sul mercato. Da dove deriva il nome Longjing? Si tratta di un tè pieno di storia, a partire dal suo nome. Longjing cha, infatti (龍井茶 in cinese tradizionale), vuol dire letteralmente […]